Bonus bici: riaperti i termini per le domande

Bonus bici: riaperti i termini per le domande

Rimasti esclusi dall’ormai celebre (in negativo) click day del bonus mobilità? La “seconda possibilità” arriva con una nuova finestra per richiedere il rimborso sull’acquisto di biciclette, monopattini, hoverboard, segway e servizi di sharing mobility.

Quanto dura la riapertura dei termini?

Dal 14 gennaio al 15 febbraio 2021

Che cosa bisogna fare per ottenere il bonus?

  • Registrarsi al portale buonomobilita.it (accessibile anche attraverso il sito del Ministero dell’Ambiente) tramite SPID;
  • Caricare lo scontrino o la fattura attestante l’acquisto;
  • Fornire le proprie coordinate IBAN per ricevere il contributo.

A quanto ammonta il rimborso e a quali acquisti si applica?

Il bonus consente l’ottenimento di un contributo pari al 60% del prezzo d’acquisto per un massimo di 500 euro e si applica agli acquisti di biciclette, normali o a pedalata assistita, monopattini, hoverboard, segway e servizi di sharing mobility (no autovetture) acquistati tra il 4 maggio e il 2 novembre 2020.

Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2018

[Immagine: macrovector – it.freepik.com]