Bonus internet e PC: ora è per tutti anche in Emilia-Romagna

Bonus internet e PC: ora è per tutti anche in Emilia-Romagna

Dopo una prima fase che ha visto la Regione-Emilia Romagna limitare ai soli residenti dei suoi 119 Comuni montani la possibilità di accesso al voucher fino a 500 euro per l’attivazione di connessioni veloci con contestuale acquisto di computer o tablet, arriva una buona notizia anche per le tantissime altre famiglie in difficoltà.

Tutti i cittadini emiliano-romagnoli con un reddito Isee inferiore ai 20.000 euro possono ora richiedere i contributi per beneficiare degli strumenti necessari per essere online.

Modalità e requisiti

Il contributo viene erogato come scontistica sul prezzo degli abbonamenti di durata almeno annuale alla banda ultralarga, ovvero con almeno 30 Mbps in download e 15 Mbps in upload, oltre che per la fornitura del modem associato, di un tablet o pc.

Le famiglie che possono accedere al contributo devono avere un ISEE al di sotto dei 20.000 euro e non avere a casa una connessione ad internet o comunque averne una “più lenta” rispetto ai parametri anzidetti.

Come richiederlo

La richiesta del bonus deve passare attraverso l’operatore di telefonia che attiverà il servizio, cui andrà presentata autocertificazione del possesso del requisito ISEE corredata di documento d’identità e codice fiscale.

I principali operatori di telefonia hanno reso disponibili pagine dedicate al bonus, ma tutte le informazioni sulle offerte disponibili sono pubblicate sui siti web www.infratelitalia.it e bandaultralarga.italia.it.

Hai dubbi o necessiti di assistenza per richiedere il bonus? Contattaci:


*Autorizzo Adiconsum Emilia Romagna al trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003. I dati personali raccolti verranno trattati esclusivamente allo scopo di fornire informazioni di carattere consumeristico. Disposizioni a norma del Regolamento U E 2016/17,art.37,par 7 (R P D) – ( R G PD )e del D l g s.51/2018, art.28 c 4

“Realizzato con fondi Ministero sviluppo economico. Riparto 2020”

[Immagine: freepik – it.freepik.com]