Voucher Trenitalia Tper: nuova finestra per richiedere il rimborso

Voucher Trenitalia Tper: nuova finestra per richiedere il rimborso

Dopo la prima apertura del periodo 20 gennaio – 15 febbraio 2021, torna ora la possibilità di convertire in denaro i voucher emessi da Trenitalia Tper per gli abbonamenti del trasporto pubblico non utilizzati in ragione del lockdown conseguente all’emergenza sanitaria da Covid-19.

Cosa serve per ottenere il rimborso?

  • Il numero del voucher riportato sulla comunicazione ricevuta via mail al momento della richiesta;
  • Un codice IBAN;
  • Copia del documento di riconoscimento in corso di validità.

Come avviene il rimborso?

Mediante bonifico bancario per un importo pari a quello riportato sul voucher. Se quest’ultimo è stato parzialmente speso, non è possibile richiedere il rimborso in denaro per la quota non ancora utilizzata.

Quali voucher sono rimborsabili?

Quelli richiesti entro il 30 settembre 2020 e regolarmente emessi, indipendentemente dalla tipologia di abbonamento. I voucher richiesti dopo tale data posso invece essere soltanto utilizzati per l’acquisto, anche in due tranche, di titoli di viaggio o abbonamenti Trenitalia Tper.

Entro quando va presentata la domanda?

È possibile richiedere il rimborso da oggi, 29 Marzo, e fino al 12 aprile 2021.

Come si presenta la domanda?

Mediante l’apposito form presente sul sito Trenitalia Tper. QUESTO IL LINK

Ti serve assistenza? Hai riscontrato disservizi? Scrivici:


*Autorizzo Adiconsum Emilia Romagna al trattamento dei miei dati personali, ai sensi del D.lgs. 196 del 30 giugno 2003. I dati personali raccolti verranno trattati esclusivamente allo scopo di fornire informazioni di carattere consumeristico. Disposizioni a norma del Regolamento U E 2016/17,art.37,par 7 (R P D) – ( R G PD )e del D l g s.51/2018, art.28 c 4

“Realizzato con fondi Ministero sviluppo economico. Riparto 2020”

[Immagine: pch.vector – it.freepik.com]