Coronavirus, rinviato a fine giugno il pagamento del bollo auto in scadenza

Coronavirus, rinviato a fine giugno il pagamento del bollo auto in scadenza

Nel corso della seduta di ieri, la Giunta regionale dell’Emilia Romagna ha deciso che il bollo auto in scadenza nei mesi di marzo e aprile 2020 possa essere pagata entro il prossimo 30 giugno, senza alcun aggravio di costi per ritardato pagamento.

Quella della tassa automobilistica va dunque ad aggiungersi ai tanti “slittamenti” già accordati per effetto del Decreto Cura Italia, ovvero

  • Rinnovo patente – Vista la previsione “tutti i certificati, attestati, permessi, concessioni, autorizzazioni e atti abilitativi comunque denominati, in scadenza tra il 31 gennaio e il 15 aprile 2020, conservano la loro validità fino al 15 giugno 2020”. Le patenti di guida scadute o in scadenza dopo il 17 marzo vengono dunque automaticamente prorogate al 31 agosto 2020. Prorogati anche esami di guida (da svolgersi entro il termine di 6 mesi dalla presentazione della domanda) e permessi provvisori / fogli rosa (sino al 30 giugno 2020)
  • Multe e ricorsi – Dal 10 marzo al 3 aprile sono sospese tutte le scadenze di 60 giorni per il pagamento delle multe e di 30 giorni per la presentazione del ricorso al Giudice di Pace. I termini riprenderanno a decorrere a partire dal 4 aprile;
  • Revisione – Autorizzata fino al 31 ottobre 2020 la circolazione dei veicoli che entro il 31 luglio dovranno essere sottoposti a revisione o a visita e prova in seguito alla modifica delle caratteristiche tecniche;
  • Assicurazioni – La durata della polizze RCauto fino al 31 luglio 2020 è prorogata di ulteriori 15 giorni, per un totale di 30 giorni.

Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2018