Identikit del sovraindebitato: il quadro dai dati raccolti su Bologna, Ferrara e Forlì-Cesena

Identikit del sovraindebitato: il quadro dai dati raccolti su Bologna, Ferrara e Forlì-Cesena

Nel corso del 2019 le nostre strutture territoriali si sono impegnate anche a raccogliere dati utili a tracciare un “identikit del sovraindebitato”, che serva come base per lo sviluppo di ulteriori azioni di rete il più efficaci e mirate possibili. I dati raccolti nelle province di Bologna, Ferrara e Forlì-Cesena ci hanno permesso di realizzare l’infografica sottoriportata, che conferma, con le ovvie differenze territoriali, quanto già presentato anche online dai colleghi di Modena e Reggio Emilia.

Di particolare rilevanza, riteniamo, oltre alla trasversalità territoriale del dato sul numero di introiti familiari mensili (oltre il 70% del campione analizzato è monoreddito) nonché sulla composizione dei nuclei a dirci quanto spesso povertà e solitudine vadano a braccetto, la risposta più comune negli intervistati alla domanda volta a conoscere quale fosse, secondo loro, la ragione dell’elevata esposizione maturata e dell’incapacità a farvi fronte: oltre il 40% del campione attribuisce lo status di sovraindebitato alla “crisi economica”. Riteniamo, in particolare, che l’estrema indeterminatezza di questa risposta ci domandi azioni di contrasto che affianchino all’intervento più prettamente tecnico anche una dimensione empatica, certamente in rete unendo le rispettive competenze, preventive senza perdere il focus sull’educazione al corretto utilizzo del denaro e degli strumenti di credito.