Energia, offerte non trasparenti: 13 società nel mirino dell’Antitrust

Energia, offerte non trasparenti: 13 società nel mirino dell’Antitrust

L’Antitrust ha avviato 13 procedimenti istruttori nei confronti di altrettante società dell’energia per “mancanza di trasparenza nell’indicazione delle condizioni economiche di fornitura di energia elettrica e gas sul mercato libero”, riscontrata sia sulla documentazione contrattuale che nelle comunicazione promozionale.

Sul banco degli imputati sono finite Enel Energia, Optima, Green Network, Illumia, Wekiwi, Sentra, Olimpia-Gruppo Sinergy, Gasway, Dolomiti Energia, E.On, Axpo, Audax e Argos.

Per l’Antitrust, l’analisi delle principali offerte commerciali sul mercato libero proposte da queste società “ha rivelato l’esistenza di diversi profili critici delle informazioni rese in ordine alle alle voci che concorrono alla formazione del prezzo complessivo di energia elettrica e gas, comprensive di oneri che, una volta riportati in bolletta, vengono posti a carico dei consumatori”.

Di più: gli utenti non sono stati adeguatamente informati dell’esistenza di voci di costo aggiuntive al prezzo della componente energia, che si palesano solo quando arrivano le fatture. Inoltre in molti casi “gli oneri di commercializzazione non sono indicati nel loro esatto ammontare oppure alcuni oneri previsti dal contratto non trovano fondamento in una corrispondente attività”. Non mancano infine casi di costi impropriamente addebitati per recesso anticipato, a titolo di penale o sotto forma di storno di bonus concessi per incentivare l’adesione alle offerte commerciali.

Come Adiconsum Emilia Romagna battagliamo ogni giorno contro questi comportamenti in contrasto con il Codice del Consumo. Se ti riconosci in quanto rilevato dall’Antitrust per queste e altre compagnie, faccelo sapere: ti forniremo assistenza individuare e non mancheremo di segnalare ogni pratica ingannevole, ogni informativa inadeguata o omissiva.

Ricorda inoltre che presso le nostre sedi territoriali è attivo settimanalmente uno sportello informativo energia con la finalità di fornire all’utenza gli strumenti per scelte più consapevoli e libere, orientamento nella comparazione delle offerte tramite il Portale Offerte dell’Autorità dell’Energia e consigli per il raggiungimento di una maggiore coscienza del proprio consumo e del proprio stile di vita.

Puoi infine contattarci anche tramite il nostro sportello online:


Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2018

[Immagine: wirestock – it.freepik.com]