Bollette gas: dal 1° gennaio addio ai maxi-conguagli. Prescrizione da 5 a 2 anni

Bollette gas: dal 1° gennaio addio ai maxi-conguagli. Prescrizione da 5 a 2 anni

Maxi-conguagli addio anche per le bollette del gas. Dal 1° gennaio 2019 sarà di 2 anni e non più di 5 anni, allineandosi quindi a quella entrata in vigore lo scorso marzo, per le bollette della luce.

Ora non rimane che attendere la riduzione dei tempi della prescrizione anche per le fatturazioni delle utenze idriche che entrerà in vigore il prossimo 1° gennaio 2020.

Da quella data le fatturazioni a conguaglio delle utenze domestiche dei servizi essenziali saranno uniformate, mettendo fine ad una pratica che ha impattato per anni in maniera pesante sugli utenti di luce e gas, aggravando ulteriormente le già critiche condizioni dei consumatori in povertà energetica.