Antitrust: multate Enel Energia, Servizio Elettrico Nazionale e Eni per bollette non dovute. Ora i rimborsi

Antitrust: multate Enel Energia, Servizio Elettrico Nazionale e Eni per bollette non dovute. Ora i rimborsi

Antitrust ha multato Enel Energia, Servizio Elettrico Nazionale (SEN) ed Eni Gas e Luce per complessivi 12,5 milioni di euro, imputando ai gestori di aver rigettato senza giustificazione le istanze di prescrizione biennale presentate dai consumatori per tardiva fatturazione dei consumi di luce e gas.

L’Autorità ha accertato che le società hanno addebitato ai clienti la responsabilità della mancata lettura dei contatori – e dunque della tardiva fatturazione – nonostante i consumatori, in sede di conciliazione, avessero dimostrato che il contatore era accessibile o che comunque erano presenti in casa per garantire l’accesso agli stessi agli addetti alle letture.

L’Antitrust ha infine ricordato che la legge di Bilancio 2018 ha introdotto per i cittadini la possibilità di eccepire la prescrizione biennale dei consumi di luce e gas pluriennali fatturati in ritardo e che gli utenti interessati dalla condotta commerciale scorretta di Enel Energia, Servizio Elettrico Nazionale e Eni hanno ora il diritto di ricevere il rimborso dei pagamenti già effettuati e non dovuti entro tre mesi.

Riguarda anche te? Scrivici:


Realizzato nell’ambito del Programma generale di intervento della Regione Emilia-Romagna con l’utilizzo dei fondi del Ministero dello sviluppo economico. Ripartizione 2018

[Immagine: blossomstar – it.freepik.com]