L’Autovelox non è omologato? Il verbale è annullato!

L’Autovelox non è omologato? Il verbale è annullato!

L’autovelox è uno strumento molto importante per la polizia stradale, si tratta di un rilevatore di velocità in grado di percepire se l’automobilista si sta muovendo a velocità superiore rispetto a quella consentita.

Il problema, come sostengono molti consumatori, è che alcune volte l’autovelox diventa uno strumento “strategico” per rimpinguare le casse comunali a spese degli automobilisti.

Immaginate, poi, come dovrebbe reagire un automobilista se scoprisse che l’apparecchiatura utilizzata per multarlo non è stata nemmeno omologata, ma solamente approvata dal Ministero competente.

Non si tratta di una mancanza da poco: l’omologazione mancata ha spinto il Giudice di Pace di Milano ad annullare alcuni verbali; l’autovelox, infatti, violava l’art. 142 del Codice della Strada.

Omologazione sì/Omologazione no

Il centro della vicenda sta proprio qui: l’art. 142 del Codice della strada stabilisce che gli strumenti per misurare i limiti di velocità siano opportunatamente omologati.

Il punto è che nell’art. 345 del Regolamento di esecuzione, sempre riferito allo stesso articolo, si stabilisce che le apparecchiature devono essere approvate dal Ministero dei lavori pubblici.

Sorge quindi spontaneo un dubbio: omologare e approvare possono, come sostiene il Ministero dell’Interno, essere considerati sinonimi?

Il Giudice di Pace ha dimostrato che la scelta di utilizzare due termini diversi ha un significato ben preciso: l’approvazione e l’omologazione sono due cose ben distinte e richiedono procedure diverse; a sostegno di tale tesi è stato citato l’articolo 192 del Codice:

  • L’approvazione è la “richiesta relativa a elementi per i quali il presente regolamento non stabilisce le caratteristiche fondamentali o particolari prescrizioni”
  • L’omologazione è “la rispondenza e la efficacia dell’oggetto alle prescrizioni stabilite dal presente regolamento”.

IMPORTANTE: In caso di contestazioni di multe per violazioni del Codice della Strada, rivolgiti alle sedi territoriali Adiconsum per essere assistito.