#Saturdaysforfuture: combattere il climate change facendo la spesa

#Saturdaysforfuture: combattere il climate change facendo la spesa

Far diventare il sabato (quando la maggioranza delle persone fa la spesa settimanale) il giorno dell’impegno per cambiare i modelli produttivi e le abitudini di consumo a favore di uno sviluppo sostenibile: questo l’obiettivo dei Saturdays for Future, promossi dall’Alleanza italiana per lo sviluppo sostenibile (Asvis) che ha lanciato in questi giorni un sito dedicato e la proposta di organizzare in tutte le città italiane iniziative sul consumo e la produzione responsabili in vista della mobilitazione nazionale del 28 settembre. Il giorno successivo al terzo sciopero globale degli studenti per la lotta al cambiamento climatico (venerdì 27 settembre), infatti, è stato scelto a livello nazionale come inizio del percorso verso una maggiore presa di coscienza sulla sostenibilità dei modelli di produzione e consumo.

Come Adiconsum Emilia Romagna, consci della necessità ci chiedono di passare dalla “tutela ex post” dei consumatori alla tutela “ex ante”, supportiamo l’iniziativa e nei prossimi giorni – e fino a sabato 28 settembre – rilanceremo contenuti volti a fornire una visione più ampia delle nostre responsabilità su quello che non esitiamo a definire i tema più rilevante dei nostri tempi.